Come Intagliare le Angurie

L’intaglio dell’anguria, o di qualunque frutto che sia facile da intagliare, è molto più semplice di quanto potrebbe sembrare. Basta seguire passo per passo la guida, guardare il video per mettere a fuoco i punti più importanti e magari anche sbizzarrirci un po’ con la fantasia.

Per iniziare prendi un’anguria abbastanza dura, in modo che sia più facile da utilizzare e si possano ottenere figure maggiormente delineate. Togli lo strato di buccia più superficiale (quello verde per intenderci) con un pelapatate stando attento a non eliminare anche la parte bianca perchè sarà quella in cui intaglieremo le nostre rose.

Tolta la buccia, comincia a disegnare tre o più cerchi sulla parte sbucciata dell’anguria aiutandoti con un bicchiere. Poi disegnane un altro più piccolo in ognuno dei cerchi che hai disegnato; la distanza tra i due cerchi dev’essere di circa mezzo centimetro (a seconda della grandezza del fiore si aumenta la distanza). Elimina la parte che divide i due cerchi con un taglierino e, ricordando la forma del fiore, comincia ad intagliare petali nel secondo cerchio, partendo dall’esterno.

Guardando attentamente il video si può notare che viene intagliata una piccola parte che ha una forma ondulata e questa viene lavorata a sua volta eliminando la parte in eccesso. Man mano che si raggiunge il centro del cerchio, i petali risultano più vicini e più piccoli tra loro, e viceversa: man mano che si raggiunge l’esterno del cerchio, i petali devono essere più distanziati tra loro e più grandi. Quando abbiamo raggiunto la forma e la grandezza voluta della rosa, passiamo al secondo cerchio e ripetiamo i passaggi. Alla fine possiamo sbizzarrirci creando una qualsiasi cornicetta, aggiungendo foglie e altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto