Come Fare una Tisana con Fiori di Arancio

La natura ha tante risorse e ci offre la possibilità di curarci o di porre rimedi ad alcuni disturbi semplicemente attraverso i suoi frutti naturali. I fiori di arancio ci vengono incontro per aiutare il nostro organismo a rilassarsi, a combattere la fame nervosa o per curare i disturbi del sonno.

Occorrente
1 cucchiaino di fiori di arancio essiccati
Acqua bollente
Miele

Per prima cosa occorre acquistare i fiori di arancio essiccati, per fare ciò recatevi in qualunque erboristeria.
Dopo aver comperato i fiori essiccati potete preparare la vostra tisana rilassante.
Mettete l’acqua a bollire in una pentola, meglio se utilizzate una teiera elettrica, che porta ad alta temperatura di ebollizione l’acqua.

Dopo qualche minuto l’acqua è pronta, ora versatela in una tazza, aggiungete 1 cucchiaino da caffè di fiori d’arancio essiccati e lasciate la vostra tisana in infusione per almeno cinque minuti.
Successivamente filtrate con un colino la vostra tisana rilassante e zuccherate (se volete) con un cucchiaino di miele.

In generale sarebbe meglio non zuccherare le tisane e gli infusi però a volte il gusto è un pò amaro per cui ben venga il dolce dello zucchero o del miele.
Ora la vostra tisana è pronta, nel caso vi serva per diminuire la fame nervosa, vi consiglio di prenderla nel tardo pomeriggio, se invece vi serve per addormentarvi l’ideale è di berne una tazza 30 minuti prima di andare a dormire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto